All’inizio ha partecipato per gioco, tanto per fare un’esperienza diversa dal solito. Ma poi ci ha preso gusto e alla fine ha messo in riga anche le regioni più note dal punto di vista culinario. La vittoria alla “Prova del cuoco” dello chef Stefano Rufo, originario di Castelnuovo a Volturno, ha coinvolto e appassionato un’intera regione, anche perché durante le puntate non ha perso occasione per promuovere la sua terra d’origine sia dal punto di vista enogastronomico sia sotto l’aspetto storico-culturale. Per questo la presidenza del consiglio regionale, a nome di tutti i molisani, ha voluto dare un riconoscimento simbolico a chi con orgoglio ha dato grande visibilità alle bellezze e ai sapori della propria terra d’origine, organizzando una cerimonia nella sede della Provincia di Isernia. Sin da l’inizio è stata un’esperienza davvero emozionante per Stefano Rufo, sottolineata dai continui complimenti ricevuti dallo staff della Prova del cuoco, a partire dalla conduttrice Antonella Clerici. Lo chef molisano, oltre a ringrazi ere i molisani per il sostegno ricevuto, ha invitato tutti a promuovere con orgoglio, a “vendere” meglio la nostra terra, ma senza snaturarla.

Potrebbe interessanti anche:

Isernia, raccolta firme per l’associazione “Non ti scordar di me”

L’associazione Non ti Scordar di me, in Piazza Stazione oggi a Isernia per una raccolta fi…