Pubblicato: giovedì 07 novembre, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Isernia. Carabinieri, nuovo sopralluogo per fare chiarezza sulle cause della morte di Tornincasa

Nuovo sopralluogo e rilievi più approfonditi da parte dei Carabinieri per fare definitivamente chiarezza sulle cause della morte di Elso Tornincasa, 61 anni, originario di Montenero Val Cocchiara, di cui si erano perse le tracce venerdì scorso. L’uomo è stato ritrovato ieri pomeriggio in seguito alle ricerche condotte dai militari dell’Arma e dai Vigili del fuoco, con l’ausilio di un cane molecolare di un’associazione di volontariato dell’Aquila. Il corpo senza vita di Tornincasa è stato individuato in una scarpata, a un paio di metri dall’argine del Sordo, a ridosso della rimessa degli autobus della Sati in via sant’Ippolito, a breve distanza dal luogo dell’ultimo avvistamento: il pronto soccorso del Veneziale di Isernia. Oggi gli uomini del comando provinciale dell’Arma hanno battuto palmo a palmo la zona, in cerca di elementi utili che possano chiarire le cause della morte del 61enne. Sul posto, oltre agli uomini del reparto operativo, agli esperti di investigazioni scientifiche, c’erano anche i Carabinieri della stazione di Rionero Sannitico – dove i familiari avevano presentato la denuncia della scomparsa – e naturalmente i militari della compagnia di Isernia, coordinati dal comandante Riccardo Turchetti. Sulle cause del decesso non esclude alcuna ipotesi. Con ogni probabilità sarà l’autopsia, disposta sostituto procuratore Marco Gaeta, che coordina le indagini, a fornire un quadro più chiaro agli inquirenti. Tra le ipotesi in campo, anche quella del malore o di una caduta accidentale. E sempre ieri sono arrivate buone notizie da Roma. Nelle vicinanze della stazione Termini, i Carabinieri hanno rintracciato l’uomo di 50 anni, di Sant’Agapito, di cui si erano perse le tracce martedì. Ieri sera i carabinieri di Monteroduni, lo hanno riaccompagnato a casa, dove vive con il padre.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi