Pubblicato: venerdì 11 ottobre, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Termoli: Rfi boccia la delocalizzazione della stazione. L’ex sindaco insiste: “Interriamo i binari”

L’idea di spostare la stazione ferroviaria di Termoli a Pantano Basso è ormai tramontata. La proposta era stata avanzata dai sindaci di Termoli e Campomarino in un recente incontro al Ministero, il quale però insieme a Rfi dopo alcuni giorni ha respinto l’ipotesi. Per ora dunque resta il progetto dello spostamento dei binari a Campomarino e di chilometri e chilometri di barriere antirumore alte in alcuni punti fino a sette metri lungo il tracciato cittadino di Termoli. L’ex sindaco Angelo Sbrocca insieme alla minoranza di centrosinistra al Comune tira un sospiro di sollievo bollando la delocalizzazione come ‘idea scellerata’, ma dall’altro lato invita il sindaco Francesco Roberti a collaborare per il bene della città e a portare avanti il progetto che il Comune di Termoli aveva presentato a Rfi durante l’Amministrazione Sbrocca e che prevede l’abbassamento della linea ferroviaria, evitando così il posizionamento dei pannelli fonoassorbenti, e ricucendo urbanisticamente i due lati della città che erano stati divisi con la stazione. Sbrocca ha riferito che si era aperto un importante canale di dialogo con Rfi quando era Ministro Delrio, dal 2017 in poi con l’arrivo di Toninelli tutto si è interrotto.

Ai tempi dell’amministrazione Sbrocca con Rfi si stava portando avanti il cosiddetto ‘Nodo Termoli’ che prevedeva oltre all’interramento dei binari, lo spostamento della sottostazione elettrica del quartiere Sant’Alfonso dove si trova un area gioco per bambini e la cessione di aree di risulta non più utilizzate per Rfi. In Italia sono in fase di realizzazione diversi progetti di abbassamento dei binari: a Modugno, ad Andria, a Trento. Il centrosinistra chiede dunque di portare avanti il progetto senza farne una questione di partito.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi