Pubblicato: domenica 08 settembre, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Muore sulla statale 17 motociclista isernino di 33 anni

Un motociclista isernino di 33 anni, Antonino Avicolli, è morto verso le 13, sulla statale 17, mentre rientrava a Isernia da Castel di Sangro, dov’era andato per la gita in moto della domenica mattina, insieme a un suo amico, che guidava una seconda moto. Il giovane motociclista era molto conosciuto a Isernia, dove lavorava presso il distributore di carburanti su viale dei Pentri. Antonino Avicolli lascia la moglie, giovanissima, e un bambino di appena un anno. Sulla dinamica dell’incidente stanno lavorando i Carabinieri di Castel di Sangro. Da una prima sommaria ricostruzione, sembrerebbe che Avicolli, di ritorno a Isernia, abbia perso il controllo della sua moto in curva, nei pressi di Abruzzo Zoo, finendo contro il guard rail e rimanendo ucciso sul colpo. Il magistrato di turno del tribunale di Sulmona ha disposto il trasferimento della salma nella camera mortuaria dell’ospedale di Castel di Sangro. I funerali domani, martedì, alle 15, a Isernia, alla chiesa di San Lazzaro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi