Pubblicato: giovedì 22 agosto, 2019 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Larino, emozioni e tutto esaurito per gli eventi serali all’Anfiteatro romano. Applausi per “The Excstasy of gold”

Notte d’autore sotto le stelle”: una cornice unica e speciale e un’attesa che ha fatto il tutto esaurito delle prenotazioni in pochissimo tempo. Una storia che si perde nel tempo e uno scenario che rappresenta anche l’identità del territorio e un patrimonio da valorizzare sempre di più. Successo all’Anfiteatro romano di Larino per la serata dedicata alla musica con una proposta molto apprezzata dal pubblico arrivato anche da altri centri. “The Ecstasy of gold”, l’orchestra diretta dal maestro, Francesco Cipullo, ha offerto momenti di profonde emozioni. Le colonne sonore più celebri magistralmente eseguite dai musicisti hanno riportato alla mente i film più conosciuti, le scene, e quei brividi che solo dei capolavori di arte musicale possono trasmettere. Undici professionisti: Iliana Di Menna al pianoforte, Michele Milano alla batteria, Francesco Coia al basso elettrico, Andrea Santangelo al flauto, Irene Apollonio all’oboe. E poi gli archi con i violini di Giuseppe Rossi e Marco Musco, la viola di Antonio Varanese e il violoncello di Tiziano Baranello. E la voce del soprano Federica D’Antonino che ha accompagnato diversi brani proposti. Ennio Morricone, Nicola Piovani, i film “C’era una volta il West” o “La Vita e bella” e tanti altri fino al “Gladiatore” e ai “Pirati dei caraibi”. Impossibile non riconoscere quelle melodie, delle sonorità straordinarie che fanno parte della storia del cinema e di tante persone. Applausi da parte del pubblico e un progetto riuscito, quello di tutta l’amministrazione

guidata dal sindaco, Pino Puchetti, affiancato dagli assessori Maria Giovanna Civitella e Alice Vitiello, che ha voluto ed è riuscita a riaprire l’Anfiteatro romano, in accordo con la Soprintendenza, per gli eventi serali dopo tanti anni. La serata del 19 agosto, in particolare, è stata curata dagli assessori Giuseppe Bonomolo e Nicola Giardino. Gli altri eventi si sono avvalsi della collaborazione della Frentania Teatri. Un impegno significativo diretto a valorizzare i beni archeologici, le risorse culturali, le tradizioni, il paesaggio, l’ambiente rinnovando la necessità di consolidare una rete che coinvolge istituzioni locali e regionali, associazioni e cittadini. F.O.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi