Pubblicato: mercoledì 21 agosto, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Isernia. Impianto di videosorveglianza abusivo, barista denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, nel corso dell’attività ispettiva finalizzata alla prevenzione e contrasto del lavoro sommerso, dello sfruttamento del lavoro, nonché alla verifica della normativa che tutela la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria locale un commerciante, esercente di un bar, perché responsabile di aver installato, senza autorizzazione dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro competente, un impianto di videosorveglianza che consentiva il controllo a distanza dei lavoratori. Nella circostanza è stata elevata una ammenda pari all’importo di euro 1.600 circa. I Militari del NIL attuano costantemente il monitoraggio e i controlli previsti, al fine di garantire il rispetto della normativa vigente nell’ambito delle attività commerciali presenti sul mercato.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi