Pubblicato: lunedì 12 agosto, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Sesto Campano. Causa incidente e fugge, identificato e denunciato dalla Polizia Stradale

E’ durata poco la fuga di uomo, a bordo del suo SUV di grossa cilindrata, che, dopo aver provocato un incidente il 26 luglio u.s., lungo la Strada Statale 85 nel comune di Sesto Campano, non si è fermato a prestare soccorso ad un motociclista di 20 anni, proveniente dalla Campania e diretto nel territorio molisano.
Gli Agenti della Polizia Stradale di Isernia hanno dovuto far ricorso a tutta la loro tenacia ed esperienza professionale per identificare l’autore del sinistro nonché responsabile dell’omissione.
Le indagini sono partite dalle dichiarazioni di alcuni testimoni e della vittima del sinistro che, pur avendo riportato lesioni gravi, ha dichiarato agli agenti, senza esitazione, di essere stato tamponato, durante la marcia, dal conducente di un SUV di grossa cilindrata, indicando il modello ed il colore.
L’analisi di tutte le telecamere di videosorveglianza della zona, estesa anche a quelle ubicate nei comuni limitrofi, ha consentito agli investigatori della Polizia Stradale, dopo alcuni giorni di intenso lavoro, di identificare l’autovettura ed il conducente protagonisti del sinistro, il quale, non solo non aveva arrestato la sua marcia, ma si era dato ad una precipitosa fuga dopo l’impatto, tutto in un lasso di tempo ristrettissimo.
L’autore, un 51enne della provincia pentra, è stato quindi denunciato all’ Autorità Giudiziaria per il reato di omissione di soccorso e fuga in seguito ad incidente stradale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi