Pubblicato: domenica 14 luglio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Agnone. Via libera al progetto per la realizzazzione del terzo lotto della Fondovalle Verrino

Lorenzo Marcovecchio

Tra i progetti finanziati attraverso i Contratti istituzionali di sviluppo ce n’è uno che è stato accolto con grande soddisfazione dall’Amministrazione comunale di Agnone, guidata dal sindaco Lorenzo Marcovecchio.

Dopo decenni di attesa, infatti, si cominciano a muovere i primi concreti passi per la realizzazione del terzo lotto della Fondovalle Verrino, un tratto di strada destinato a creare collegamenti più rapidi tra l’Alto Molise, il Sangro e il versante Adriatico. Per la progettazione dell’opera sono stati stanziati 6 milioni di euro.

Il tracciato – poco meno di 20 chilometri – prevede un collegamento diretto con la fondovalle Sangro, nel territorio di Sant’Angelo del Pesco.

Nel progetto c’è anche una galleria lunga un paio di chilometri da realizzare nel territorio di Capracotta. I tempi di percorrenza sarebbero così ridotti al minimo, permettendo così all’Alto Molise di uscire dal suo isolamento.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi