Pubblicato: domenica 14 luglio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Agnone. Via libera al progetto per la realizzazzione del terzo lotto della Fondovalle Verrino

Lorenzo Marcovecchio

Tra i progetti finanziati attraverso i Contratti istituzionali di sviluppo ce n’è uno che è stato accolto con grande soddisfazione dall’Amministrazione comunale di Agnone, guidata dal sindaco Lorenzo Marcovecchio.

Dopo decenni di attesa, infatti, si cominciano a muovere i primi concreti passi per la realizzazione del terzo lotto della Fondovalle Verrino, un tratto di strada destinato a creare collegamenti più rapidi tra l’Alto Molise, il Sangro e il versante Adriatico. Per la progettazione dell’opera sono stati stanziati 6 milioni di euro.

Il tracciato – poco meno di 20 chilometri – prevede un collegamento diretto con la fondovalle Sangro, nel territorio di Sant’Angelo del Pesco.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese

Nel progetto c’è anche una galleria lunga un paio di chilometri da realizzare nel territorio di Capracotta. I tempi di percorrenza sarebbero così ridotti al minimo, permettendo così all’Alto Molise di uscire dal suo isolamento.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi