Pubblicato: giovedì 13 giugno, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Progetto “Caronte”. La Regione vara un programma per la diagnosi precoce dell’autismo

Un progetto destinato al riconoscimento precoce dell’autismo. E’ quello messo in campo nelle scorse ore dalla Direzione generale della Salute e riguarderà tutti i bambini nell’età compresa tra 0 e 6 anni. Presupposto per conseguire l’obiettivo è la creazione di una rete territoriale che tenga insieme il servizio di Neuropsichiatria infantile, i pediatri di base, i reparti di neonatologia, gli enti locali che gestiscono gli asili nido e l’ufficio scolastico regionale. Oltre al riconoscimento precoce, finalizzato alla definizione diagnostica per un intervento tempestivo,il progetto dell’Asrem mira all’ingresso del Molise nel NIDA, overo del Network Italiano per il riconoscimento precoce dei disturbi dello spettro autistico.

Le risorse messe in campo sono pari a 45mila euro ed il coordinamento è stato affidato alla Dott.ssa Alberta De Lisio.

I bambini che cadono nella fascia di età presa in considerazione sono, secondo le stime del 2018, pari a 15304 unità, divisi pressoché in maniera uguale tra maschi e femmine, con una leggera prevalenza dei primi.

Suggestivo il nome dato al progetto, chiamato Caronte, con evidente riferimento alle pagine della Divina Commedia. Caronte nel senso di traghettatore neutrale che facilita il viaggio attraverso il riconoscimento dei disturbi dello spettro autistico per condurre alla diagnosi precoce.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese

Verranno presi in considerazione le modalità comportamentali del bambino e valutato se e di quanto esse si discostino da quello che è considerato lo standard di riferimento.

Fondamentale in questa opera di mnonitoraggio e ricognizione sarà il coinvolgimento dei pediatri e del personale degli asili nido. Verrà creata, a monte del progetto, uno specifico centro presso l’Unità Operativa Semplice di Neuropsichiatria dell’Azienda sanitaria regionale. Il territorio di riferimento del progetto Caronte sarà l’intera Regione Molise.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi