Pubblicato: sabato 04 maggio, 2019 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Di Iorio Spa: azienda molisana che sfida la crisi con prodotti innovativi e naturali

In un periodo di forte crisi economica, in cui l’emergenza lavoro morde più che mai e le aziende chiudono o annaspano, parlare di coraggio imprenditoriale e di conseguenti successi è anche una iniezione di fiducia. Un raggio di luce confortante, in Molise, è rappresentato dalla Di Iorio Spa, di Frosolone, che produce acque minerali, bevande e liquori. La sua acqua, Molisia, in Cina viene acquistata nelle farmacie per le proprietà salutari, per la leggerezza. Acqua delle sorgenti di Sant’Elena Sannita.
La Di Iorio Spa è una delle aziende più longeve d’Italia. Tutto iniziò e si sviluppò quando il 1800 volgeva al termine e il 1900 vedeva la luce, 120 anni fa, grazie all’intuito di Filippo di Iorio. Da Bologna tornò nella sua Frosolone con un bagaglio di esperienze di vita e studi e ricette di liquori fatti in casa, queste ultime avute in dote dalla amata moglie. Un mix che contribuì al successo. Nel suo Molise iniziò a imbottigliare e produrre gassosa. Da Filippo, fino ad arrivare a Gino e Domenico oggi, l’ascesa della Di Iorio Spa è stata continua. I momenti di difficoltà non sono mancati, affrontati però con tenacia, sacrificio, ma anche con competenza e capacità di capire i mutamenti del mercato, di scommettere. Tecnologia, innovazione, senza mai perdere di vista l’ambiente, il territorio e la tradizioni. Questi gli ingredienti principali del successo. Un fatturato di 6 milioni di euro, nonostante la crisi, trend in crescita, +15% di export nel 2018, con prodotti venduti in Canada e soprattutto Stati Uniti e Cina, ma anche in Australia, Oriente e paesi arabi. Nello stabilimento molisano ci sono impianti all’avanguardia, con una attenzione particolare a conservare le caratteristiche organolettiche delle materie prime. La Di Iorio Spa è una delle prime aziende al mondo ad aver utilizzato il metodo del “vuoto in bottiglia”, per una migliore conservazione del prodotto. Un’azienda che guarda al futuro restando al passo con i tempi, senza mai rinnegare ciò che la caratterizza da sempre: la qualità e un prodotto il più naturale possibile. Ora punta su una nuova linea di bevande: ginger ale, ginger beer, lemon, tonica e soda. Senxup, il marchio. Ingredienti 100% naturali. Lo scenario di azione imprenditoriale, in sostanza, è anche un mercato in crescita, quello della mixology, in cui Senxup può dire la sua con autorevolezza. Come fa la Di Iorio Spa da 120 anni, un orgoglio per il Molise e l’Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi