Pubblicato: mercoledì 13 febbraio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Ospedale di Agnone, i medici non ci vogliono venire

Consiglio comunale straordinario ad Agnone per la sopravvivenza dell’ospedale cittadino la cui funzionalità è messa a dura prova soprattutto a causa della carenza di dirigenti medici disposti a venire a lavorare al San Francesco Caracciolo. La riunione straordinaria è stata chiesta dalle minoranze che incalzano il sindaco, chiedendo alla sua amministrazione di mantenere acceso un faro sul funzionamento e sul futuro dell’ospedale di Agnone. Garantita l’attenzione e il pungolo del comune, resta da risolvere un problema di fondo, quello della scarsezza di medici vincitori di concorso disposti a venire in Molise e, tra loro, quello dell’assenza pressochè totale di medici disposti a tarsferirsi ad Agnone. Lo ha spiegato il dirigente amministrativo dell’Asrem, Forciniti, insomma un giovane medico, vincitore di concorso, con le carenze di organico che ci sono praticamente in tutta Italia, considera il lavoro ad Agnone come un’ipotesi del tutto remota. E probabilmente l’unica maniera di garantire il funzionamento del San Francesco Caracciolo è quella di sperare che ai concorsi partecipino anche laureati in medicina originari di Agnone.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi