Pubblicato: martedì 12 febbraio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

L’avvocato Vincenzo Iacovino cura diffida del Comitato dei giornalisti per l’informazione pubblica

Il Comitato per l’informazione pubblica, fondato da oltre 100 giornalisti professionisti risultati idonei alla selezione pubblica fatta dalla Rai nel 2015 chiede con una diffida firmata dall’avvocato molisano Vincenzo Iacovino (rivolta e notificata, in forma di esposto, all’Anac, alla Corte dei Conti, al ministero della Giustizia, agli organi sindacali dei giornalisti e all’Ordine dei giornalisti nazionale e regionale e alla commissione parlamentare di Vigilanza) di fare chiarezza sul caso che riguarda la posizione professionale della giornalista Iman Sabbah, nominata vicedirettore di Rai Parlamento, e lo scorrimento della graduatoria dei giornalisti idonei all’assunzione.

Di seguito il testo della diffida:

https://www.paconline.it/wordpress/wp-content/uploads/2019/02/diffida_Sabbah.pdf

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi