Pubblicato: giovedì 17 gennaio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Montenero, Donatella trovata morta in un dirupo. La Procura dispone l’autopsia

La Procura di Larino ha disposto l’autopsia sul corpo di Donatella Di Stefano, la giovane originaria di San Giuliano di Puglia, trovata senza vita nelle campagne di Montenero di Bisaccia dopo tre giorni di ricerche. L’esame deciso dal sostituto, Ilaria Toncini, punta a fare chiarezza sulle cause della morte e sarà eseguito all’obitorio dell’ospedale San Timoteo di Termoli dagli esperti dell’Istituto di medicina legale di Foggia.

Per consentire gli accertamenti slittano così i funerali della 42enne recuperata dai Vigili del Fuoco in un dirupo della zona dei Calanchi.

Le indagini dei Carabinieri della stazione di Montenero, coordinati dalla Compagnia di Termoli con il tenente, Edgard Pica, hanno ricostruito gli ultimi momenti della vita di Donatella.

Da pochi mesi arrivata a Montenero di Bisaccia per convivere insieme al compagno Gino di 56 anni, morto a causa di un malore solo venerdì scorso. La giovane che proprio con lui aveva iniziato a costruire un futuro, rimasta profondamente turbata e segnata da una situazione personale di fragilità, ha lasciato il cellulare a casa, ha preso qualche vestito ed è andata via. L’ultima volta l’hanno vista vicino al cimitero. A distanza di tre giorni, non lontano da lì, è stato trovato il suo corpo e nella borsa è stata rinvenuta anche una bottiglia di acido. Un elemento che non ha lasciato molti dubbi agli inquirenti sulle intenzioni di Donatella ma sarà l’autopsia a chiarire ogni aspetto per poi restituire la salma ai familiari per la sepoltura.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi