Pubblicato: sabato 12 gennaio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Venafro. Preleva di nascosto col bancomat della fidanzata, denunciato dai Carabinieri

Prelievo sospetto ad inizio mese, donna scopre convivente infedele. E’ quanto hanno concluso i Carabinieri della Stazione di Venafro in merito a un’indagine partita dalla denuncia di una donna.
L’interessata si è vista sparire una somma di oltre 150 euro dal proprio conto. A questo punto la malcapitata ha sporto denuncia. Alla fine però purtroppo la giovane ha scoperto che il suo convivente, era anche l’autore del prelievo. Lo hanno incastrato gli impianti di videosorveglianza dell’ufficio postale in cui è stato eseguito il prelievo. I militari quindi hanno denunciato il compagno, di origini casertane, che risponderà del reato di furto e utilizzo indebito di carta di credito. Infatti aveva utilizzato il bancomat, prendendolo e riponendolo, senza dare nell’occhio, dalla borsa della donna, mentre quest’ultima dormiva o era impegnata.

Isernia. Carabinieri dell’Ispettorato del lavoro effettuano controlli nell’ambito del settore edile, denunciate 2 persone
Nell’ambito dell’attività dei Reparti Speciali dell’Arma, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia unitamente ai militari dei reparti territoriali, a definizione dell’attività ispettiva svolta nel settore edile ambito provincia, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria due titolari di aziende: il primo della provincia di Roma e il secondo di Benevento. Sono state riscontrate violazioni di cui al D. Lgs. 81/2008 “Testo Unico Sicurezza nei luoghi di lavoro”, e su quattro lavoratori uno è risultato irregolare. Contestate sanzioni amministrative per oltre cinquecento euro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi