Pubblicato: venerdì 11 gennaio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Acqua, Toma: “Sulla gestione occorre superare le criticità”

Acque pubbliche. Giudizio unanimemente critico da parte delle Regioni sulle proposte di legge che sono all’esame della Camera. E’ quanto emerso dopo l’audizione che si è tenuta a Montecitorio. All’incontro alla Commissione Ambiente della Camera dei deputati hanno partecipato anche il Governatore molisano Donato Toma e l’ Assessori Vincenzo Niro

Il servizio idrico integrato, è stato evidenziato, impone una visione strategica perché investe le competenze di diversi livelli istituzionali e coinvolge in modo evidente le Regioni. “Non appena la Conferenza delle Regioni lo avrà approvato – ha detto Donatella Spano , assessore della Sardegna e Coordinatrice della Commissione Ambiente ed energia della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome – faremo pervenire alla Commissione un documento con proposte puntuali ed emendamenti necessari affinché la discussione possa procedere guardando all’interesse dei cittadini e alla valorizzazione delle autonomie territoriali”.

Il Presidente molisano, Donato Toma, ha ribadito le ragioni esposte nel corso dell’audizione da Donatella Spano, soffermandosi sulla specificità molisana: “La nostra è una Regione ricca d’acqua. Grazie alle falde – ha detto – l’acqua viene esportata e convogliata verso i bacini di Campania, Puglia e Abruzzo. C’è il rischio, però, di un depauperamento del patrimonio idrico se non si affronta in modo compiuto anche il tema delle strutture. Il Molise – ha concluso il governatore Toma – ha investito 44 milioni sulla rete che ha avuto perdite rilevanti. Occorre, perciò, data la natura interregionale della fornitura, che si superino le criticità che talvolta riscontriamo sul tema delle compensazioni finanziarie”.

Intanto si attendono novità sul fronte acquedotto Molisano centrale, dopo gli annunci di questa estate. Novembre e il 2018 è passato e i cittadini a valle del Liscione aspettano, ancora, di veder scorrere l’acqua di sorgente dai loro rubinetti.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi