Pubblicato: domenica 16 dicembre, 2018 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Molise da promuovere, incontro a Roma di “Forche caudine”

di Marta Martino

Come promuovere al meglio il territorio molisano all’estero calamitando investimenti verso i luoghi potenzialmente attrattivi del Molise. Se lo sono chiesti i sindaci molisani, consiglieri regionali, parlamentari e imprenditori, tra i quali una folta delegazione di cinesi arrivati a Roma su invito dell’associazione “Forche caudine“, che riunisce i molisani nella capitale.

Una delle proposte scaturite dall’incontro e che ha trovato il favore dei convenuti sarebbe quella di creare un soggetto pubblico-privato per la gestione dei bandi e dei finanziamenti, nonché per euro-progettazione, formazione e comunicazione.

Una strada che ne aprirebbe tante altre interessanti. “Le esperienze positive finora promosse, tra cui un agriturismo a Pietrabbondante e una rete d’imprese a Campochiaro, dimostrano che la strada è quella giusta”  ha fatto presente Mauro Bonello

uno dei coordinatori del Comitato imprese dell’associazione,  specificando che le idee in cantiere non vogliono sovrapporsi alla politica regionale.

Si deve puntare sulle capacità individuali e collettive, ad iniziare dal saper “mettere insieme”, fare rete e garantire coesione, ha puntualizzato l’onorevole Ylenia Lucaselli di fratelli d’italia,  presente all’incontro. Sulla necessità di saper fare sistema s’è soffermato anche Marco Wong, presidente di Associna. L’imprenditore ha illustrato alcuni settori strategici per gli investimenti nel nostro paese, compreso il Molise, tra cui l’hi-tech, il turismo – quello degli asiatici è in netta crescita – e l’economia circolare, ad esempio il riciclo di rifiuti nel tessile.

Alla fine non è mancata una testimonianza diretta sulla scoperta delle bellezze paesaggistiche molisane: il giornalista Giuseppe Cerasa del quotidiano “La Repubblica” si è soffermato a descrivere il suo incontro con la nostra regione: territori incontaminati, che resistono alle storture dell’evoluzione, con popolazione orgogliosa, paesaggi che ricordano quelli norvegesi. Cerasa, che dirige le guide del quotidiano, sta per dare alle stampe la seconda dedicata al Molise e ha ricordato che “proprio una guida può agevolare la conoscenza del territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi