Pubblicato: venerdì 30 novembre, 2018 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Premio nazionale “Colosimo” all’arbitro Luca Massimi della sezione di Termoli

La Lega Pro in campo e sugli spalti. E’ stato il senso di una giornata dedicata a club, tifosi ed arbitri. A Riccione, presso il Palazzo del Turismo, la giornata si è aperta con l’incontro tra le società di Lega Pro e la CAN PRO a cui ha partecipato oltre al Presidente Marcello Nicchi, il designatore Danilo Giannoccaro, la CAN PRO e gli arbitri con assistenti ed osservatori ed e’ proseguita con un confronto sul modello di gestione delle manifestazioni sportive in termini di sicurezza con il Capo della Polizia, Franco Gabrielli e la Presidente dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, Daniela Stradiotto. Nel corso della giornata e’ stato assegnato il Premio Colosimo a Luca Massimi della Sezione di Termoli, riconoscimento intitolato alla memoria dell’arbitro Luca Colosimo, scomparso in un incidente stradale tre anni fa. A consegnare il riconoscimento al giovane direttore di gara della CAN B e’ stato Franco Gabrielli, Capo della Polizia.”La presenza del Capo della Polizia, Franco Gabrielli-dichiara Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro- e’ un onore per noi. E la consegna del Premio all’arbitro che si è contraddistinto nella scorsa stagione ed è un segnale forte quello di oggi, che indica che noi stiamo dalla parte della legalità”.

Luca Massimi (a destra) insieme al presidente dell’Aia, Marcello Nicchi (al centro) e Carlo Scarati, osservatore in serie C

Il confronto ha permesso di condividere delle riflessioni sul modello di gestione delle manifestazioni sportive in termini di sicurezza- continua Ghirelli- e di accelerare il processo di superamento della tessera del tifoso su cui la Lega Pro sta lavorando in sinergia con l’Osservatorio. Spazio alle tifoserie con il Premio 3P (Patto-Passione-Partecipazione) che promuove un nuovo modello di partecipazione ed inclusione negli stadi mediante la stretta collaborazione tra società, istituzioni e tifosi e ponendo particolare attenzione alle famiglie e alla sicurezza. È stata premiata l’Alessandria Calcio per la correttezza della sua tifoseria nella stagione 2017-2018.” La giornata di confronto e’ stata proficua- conclude Ghirelli- e porterà ad innovazioni importanti anche come supporto al lavoro degli arbitri. La Lega Pro li doterà di auricolari e il confronto club e arbitri verra svolto in 6 incontro, 2 per gironi”.

FONTE: LEGAPRO.COM

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi