Pubblicato: martedì 27 novembre, 2018 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Tra innovazione e storia: torna il ‘Premio Termoli’, in mostra l’arte contemporanea

Una collezione pubblica di oltre 500 opere di artisti nazionali e internazionali è raro possederla. La città di Termoli ce l’ha e presto al Macte di via Giappone, per volontà dell’Amministrazione di Angelo Sbrocca, ci sarà una mostra permanente dove a rotazione saranno esposte tutte le opere che nelle intenzioni verranno prestate anche a gallerie nazionali e internazionali. Nel frattempo però torna l’appuntamento con il Premio Termoli, arrivato alla sua 61esima edizione, la rassegna di arte contemporanea nata da un’intuizione nel 1955 di Girolamo La Penna, all’epoca sindaco e del maestro Achille Pace, termolese di origini ma di formazione romana. Una rassegna che negli anni si è arricchita di opere, accrescendo il suo valore e la sua importanza. Il Macte anche per quest’anno ospiterà la mostra che verrà inaugurata venerdì 30 novembre alle 18. L’allestimento è stato curato da una giovane professionista Attilia Fattori Franchini che vive tra Londra e Milano e dall’ architetto Alessandro Bava.

All’interno della mostra ci saranno opere selezionate del Premio Termoli e opere dei sei artisti contemporanei che sono stati invitati a partecipare, si tratta di Benni Bosetto, Anna Franceschini, Beatrice Marchi, Daniele Milvio, Giangiacomo Rossetti, Davide Stucchi. Una giuria composta da esperti del settore sceglierà il vincitore del Premio e il Comune di Termoli acquisterà l’opera che entrerà a far parte della collezionea. Questo lo spirito del premio che negli anni ha promosso l’arte e la cultura nell’ottica di un moderno mecenatismo. Per la 61esima edizione è stato realizzato un sito internet anche in lingua inglese, sono stati aperti i profili Instagram e Facebook ed è stato pubblicato un articolo su Mousse, la più importante rivista d’arte contemporanea. La mostra potrà essere visitata dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18. Resterà aperta fino al 3 febbraio 2019.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi