Pubblicato: giovedì 08 novembre, 2018 - Tempo di lettura: 2 min.

Lotta allo spaccio, Polizia e Carabinieri impegnati sul territorio

E’ serrata la lotta allo spaccio e consumo di droga da parte delle forze dell’ordine e di polizia e della magistratura. I poliziotti della Volante, lungo la Bifernina all’altezza dell’Uscita di Campobasso, hanno fermato una Fiat Punto con a bordo tre persone, due donne, di 42 e 51 anni e un uomo di 53. La più giovane, dai controlli è risultata avere 755 euro, provento presumibilmente di spaccio. Ha precedenti e nei giorni scorsi era stata già denunciata per spaccio e le erano state sequestrate ingenti somme di denaro, circa 17mila euro. I tre sono stati portati in Questura. Gli agenti della Mobile, hanno trovato, nell’auto della polizia con cui le due donne erano state accompagnate, sotto i piedi della 51enne, 4 involucri di droga. Quello più consistente con 74 grammi di eroina. Negli altri anche cocaina, droga lasciata cadere dalla donna per evitare che le venisse trovata addosso.

Controllate, in seguito due case, una a San giovanni dei Gelsi, l’altra nel quartiere Cep. Trovato altro materiale utile alle indagini. In casa della 42enne, sequestrato un computer, forse rubato, una carta di credito, una ricevuta di versamento di 2500 euro su carta di credito intestata al compagno carcerarto della donna, due coltelli da cucina sporchi presumibilmente di droga, 1 carta bancomat, 1 involucro con poco più di un grammo di eroina, un bilancino di precisione e 4 boccette con metadone. La donna di 51 anni è stata arresta in flagranza per trasporto e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E’ ai domiciiari. L’altra donna più giovane è stata denunciata e come lei anche l’uomo di 53 anni, che è risultato essere un dipendente dell’Università

Sempre nel capoluogo, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno effettuato un arresto. Un uomo alla guida di un’auto è stato fermato dai militari lungo Via Puglia. All’alt ha gettato dal finestrino un involucro di cellohane sul marciapiede. Gesto che però non è sfuggito ai carabinieri. Nella confezione 16 grammi di cocaina era anche senza patente, poichè precedentemente sospesa. E’ finito ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi