Pubblicato: giovedì 08 novembre, 2018 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Isernia. Auditorium gremito e grande entusiasmo per la prima della Divina Commedia

Riduttivo dire: “buona la prima”. L’opera “La Divina Commedia”, proposta in anteprima mondiale all’auditorium di Isernia, ha entusiasmato davvero tutti. La scelta di ripercorrere con un musical i passi più significativi del capolavoro di dante è risultata vincente. Le scenografie, le musiche, le coreografie e la voce narrante di Giancarlo Giannini hanno fatto sentire gli spettatori protagonisti di quel viaggio che dall’inferno conduce al paradiso. Ha permesso loro di immedesimarsi in quei personaggi che descrivono l’essere umano con i suoi pregi e i suoi difetti, con i suoi punti di forza e di debolezza. Per raggiungere questo risultato è stata messa in piedi un macchina organizzativa perfetta. Per mesi tutti hanno lavorato sodo, curando anche i più piccoli dettagli. Ma gli sforzi sono stati ampiamente ripagati, ha commentato il produttore del musical, Francesco Gravina. Lo spettacolo andrà in replica a Isernia fino a domenica 11 novembre. Previste anche delle rappresentazioni al mattino riservate alle scuole. Nel frattempo già si pensa ai prossimi esami da affrontare. Dopo la prima in Molise, la Divina Commedia sarà infatti proposta anche nelle principali città italiane e all’estero. Ma le premesse per raggiungere buoni risultati ci sono tutte. I vertici della Regione – che hanno creduto e investito con convinzione su questa opera – ne sono convinti. Attraverso la cultura – è il parere dell’assessore regionale Vincenzo Cotugno – si può rilanciare l’immagine della nostra terra, creare sviluppo economico e opportunità di lavoro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi