Pubblicato: lunedì 08 ottobre, 2018 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Villaggio Coldiretti: gli stand molisani conquistano il pubblico

Si è conclusa ieri, nella splendida cornice del Circo Massimo a Roma, la tre giorni del Villaggio Coldiretti, il più grande mercato contadino mai realizzato fino ad ora, nel quale si possono acquistare prodotti esclusivamente “made in italy”. 80mila metri quadrati, pù di 400 stand, oltre 1milione di visitatori e moltissime presenze istituzionali, tra cui i due vicepremier Di Maio e Salvini. Questi i numeri ottenuti dall’evento che ha rappresentato un connubio di gusto, incontri, spettacoli e anche solidarietà, grazie all’iniziativa della “spesa sospesa”, mediante la quale i visitatori hanno potuto donare ai meno abbienti i generi alimentari in vendita. Una manifestazione, dunque, che ha visto anche il Molise protagonista, a partire soprattutto dall’apertura del Villaggio il cui via è stato dato con lo squillo di una campana di Agnone, suonata dall’attrice Maria Grazia Cucinotta. Cinque gli stand molisani presenti al Villaggio: Masserie D’Onofrio, Casetta don Carlino, l’Essenza della Natura, Horses Ranch e Masserie Giovannelli. Aziende queste, che hanno portato a Roma, sotto i colori di Campagna Amica e Terranostra Molise, alcune delle eccellenze del nostro territorio: gli eccezionali salumi e formaggi, le pregiate confetture bio ma anche biscotti, pasta e olio alla canapa  senza tralasciare i pregiati olii essenziali di lavanda.

Grande interesse si è poi registrato anche per la Giornata nazionale dell’olio nel cui stand erano presenti in esposizione anche olii provenienti dal Molise, come la Gentile di Mafalda, la Frantoio, ma anche il Leccino, la Rossuola e il Leccio del Corno. Medesimo successo anche per i prodotti con il “Sigillo” di Campagna Amica, specialità italiane che nel corso dei decenni sono stati strappati all’estinzione grazie all’impegno degli imprenditori agricoli. Per il Molise erano presenti: il caciocavallo, il fagiolo bianco schiacciato e la patata lunga di San Biase.

“Un successo, quello del Villaggio contadino a Roma – ha commentato il direttore regionale di Coldiretti Molise, Aniello Ascolese – che testimonia l’enorme crescita della sensibilità degli italiani vero stili di vita sani e in equilibrio con la natura per i quali l’agricoltura nazionale, e di certo quella molisana, può offrire i primati conquistati nella qualità, nella sostenibilità ambientale e nella sicurezza alimentare a livello europeo e mondiale. Un grande successo anche per il nostro Molise – ha aggiunto Ascolese – uno scrigno di eccellenze enogastronomiche ma anche paesaggistiche e turistiche che Campagna Amica e Terranostra, grazie anche a queste splendida iniziativa, stanno valorizzando per farle  conosce ed apprezzare sempre più dal grande pubblico. Adesso – conclude il direttore di Coldiretti Molise – l’auspicio è che, dopo aver degustato e apprezzato i nostri ottimi prodotti, degli oltre un milione di visitatori del Villaggio molti decidano di venire in Molise per rendersi conto in prima persona della splendida terra in cui si producono tali prelibatezze”.

P.G

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi