Pubblicato: giovedì 20 settembre, 2018 - Tempo di lettura: 1 min.

Larino, quasi 50 famiglie fuori casa. Sindaco incontra cittadini in attesa dell’autonoma sistemazione

Chiarezza sulle procedure per l’autonoma sistemazione, la chiesa di Santo Stefano e altri aspetti che riguardano il percorso del post-terremoto a Larino. Sono alcuni dei temi al centro di un incontro che il sindaco, Pino Puchetti, ha organizzato con la popolazione in uno dei centri più colpiti anche a seguito della dichiarazione dello stato di emergenza da parte del Governo centrale e ai primi fondi previsti per sostenere gli interventi di messa in sicurezza e altre esigenze emerse a poco più di un mese dal sisma.

Un’occasione per fare il punto della situazione e raccogliere segnalazioni e altre richieste da parte delle famiglie interessate dai provvedimenti di inagibilità in attesa di completare anche i sopralluoghi per una stima completa dei danni nel centro frentano.

Da quanto emerso per procedere ai contributi di autonoma sistemazione bisognerà aspettare i provvedimenti ufficiali che seguono la dichiarazione dello stato d’emergenza mentre per consentire il rientro delle famiglie nella zona di Santo Stefano è stata adottata la soluzione più veloce per evitare ulteriori disagi.

A Larino sono quasi cinquanta le famiglie fuori casa per oltre cento sfollati. Circa 90 gli edifici inagibili e altri venti sono dichiarati inagibili per rischio esterno, come nel caso del caso del campanile. La comunità frentana e le altre popolazioni dell’aree interessata dal terremoto aspettano tempi brevi di intervento per superare non solo l’emergenza ma anche per affrontare il percorso di quella che sarà la nuova ricostruzione. E diversi cittadini hanno ribadito la necessità di fare fronte comune tra i sindaci del cratere con l’obiettivo di delimitare l’area ai centri più danneggiati evitando, in sostanza, un dispendio di risorse.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi