Pubblicato: sabato 11 agosto, 2018 - Tempo di lettura: 1 min.

Isernia. Spaccio di droga alla villa comunale, richiedente asilo denunciato dai Carabinieri

A Isernia, nei pressi della villa comunale, durante un’operazione antidroga condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, un richiedente asilo, di origine nigeriana, ospite presso un centro di accoglienza temporanea per migranti, è stato fermato mentre cedeva un involucro contenente dosi di marijuana ad un giovane del luogo. Lo straniero è stato trasferito in caserma dove nei suoi confronti è scattata una denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti, il sequestro delle dosi rinvenute e del denaro contante quale provento dell’attività di spaccio. A carico del giovane acquirente è scattata, invece, una segnalazione alla locale Prefettura.
E’ stato sorpreso mentre si aggirava nel corso della notte alla guida dell’auto del genitore, lungo le strade del comune di Castelpetroso, dopo avere assunto sostanze stupefacenti, mettendo così in gravissimo pericolo la propria incolumità e quella degli altri utenti della strada. Il provvidenziale intervento dei Carabinieri della Stazione di Cantalupo nel Sannio, ha permesso di bloccare il giovane, nei cui confronti è scattata una denuncia per guida sotto l’influenza di stupefacenti, il sequestro del veicolo ed il ritiro della patente di guida.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 



Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi