Pubblicato: venerdì 20 luglio, 2018 - Tempo di lettura: 1 min.

Usura bancaria, trema il gotha della finanza italiana. Coinvolto anche il Ministro Savona

Si annuncia come un vero e proprio terremoto giudiziario l’indagine della Procura della Repubblica di Campobasso che coinvolge buona parte del gotha finanziario italiano. L’ipotesi di reato alla quale sta lavorando il pm Rossana Venditti è quella di usura bancaria e riguarda ventitré persone. Tra questi il Ministro per Ali affari europei, Paolo Savona, l’amministratore delegato di Finmeccanica, Alessandro Profumo, e il Direttore generale della Cassa Depositi e Prestiti, Fabio Gallia. A finire nel mirino degli inquirenti anche diversi manager e dirigenti che si sono succeduti alla guida di UniCredit tra il 2005 e il 2013.

L’indagine nasce dalla denuncia di una società con sede legale a Campobasso, specializzata nella costruzione di pali eolici, che fa capo ai fratelli Pietro e Angelo Santoro. A curare la denuncia dalla quale è scaturita l’inchiesta, è stato l’avvocato Luigi Iosa, esperto di diritto bancario.

Sulla vicenda è intervenuta anche la Procura con una nota ufficiale firmata dal Procuratore D’Angelo. “Le indagini sono ancora nella fase preliminare – ha precisato – pertanto bisogna ancora verificare l’effettiva configurabilità del reato e le posizioni delle persone coinvolte”. Esiste un altro filone di indagine, che riguarda il Monte dei Paschi di Siena, ed è seguita direttamente dal Procuratore D’Angelo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 



Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi