Pubblicato: venerdì 13 luglio, 2018 - Tempo di lettura: 1 min.

Operazione “Mare Sicuro”, la Capitaneria rafforza i controlli. Attivo il numero di emergenza 1530

Interventi in situazioni a rischio, otto persone salvate, controlli, sequestri e sanzioni in meno di un mese di attività e un impegno che continuerà per tutta l’estate fino alle Isole Tremiti. L’operazione Mare sicuro, lanciata a livello nazionale dalla Guardia costiera, è stata condivisa anche dalla Capitaneria di porto di Termoli.

Ottanta i militari coinvolti, motovedette e altri mezzi presenti in mare e sul territorio per gestire un piano di sicurezza rispetto a una popolazione che in estate, tra residenti e turisti, arriva anche a triplicare.

Il nuovo comandante, Francesco Massaro, ha rinnovato le iniziative con il coordinamento della direzione marittima di Pescara coinvolgendo il personale anche lungo le spiagge.

Lo sforzo per garantire la sicurezza delle persone in mare è notevole – è stato ribadito dalla Guardia Costiera – da qui l’invito alla collaborazione con la marineria, i comuni e tutte le realtà coinvolte”. Un discorso di sinergia, quello condiviso dal comandante Massaro, che punta su una rete coordinata in funzione del rispetto delle regole ma anche del buon senso. Confermato anche il bollino blu, rilasciato ai diportisti che hanno ricevuto l’ok ai controlli per evitare ulteriori verifiche. Attenzione anche all’ambiente, all’inquinamento e ai rischi sul territorio lungo tutti i 35 chilometri di costa.-

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese

La Capitaneria ha ricordato anche il numero blu 1530, un servizio gratuito attivo 24 ore su 24 per chiedere interventi in caso di emergenze in mare.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi