Pubblicato: domenica 11 febbraio, 2018 - Tempo di lettura: 3 min.

Larino – s’infiamma la campagna elettorale SiAMO LARINO: “Non basta un progetto, fondamentale è anche la squadra che deve realizzarlo.” Franco Sabetti si faccia un esame di coscienza

Leggendo l”Avviso agli elettori” dal titolo “Inutile raccogliere consensi senza un progetto” a firma di Francesco Sabetti hanno destato non poco stupore alcune sue considerazioni. Per coloro che non conoscono la storia o semplicemente dimenticano ciò che è successo negli anni passati nel nostro Comune possono sembrare delle annotazioni e degli appunti ben indirizzati e anche condivisibili. L’articolo tratta, tra l’altro, dell’attuale situazione politica larinese caratterizzata dalla nascita di gruppi slegati ad appartenenze politiche, impegnati nell’arruolare candidati che, memori delle precedenti elezioni comunali, pensano di essere eletti senza avere un minimo di esperienza e senza avere un programma ben definito. In sostanza, l’Ing. Sabetti, sostiene che parlare solo di cambiamento e di rinnovamento, non basta, Larino non può permettersi un’amministrazione, come l’attuale, composta da persone prive di esperienza, ma di una squadra di persone capaci e competenti amministrativamente.

Secondo il nostro gruppo è tutto vero, l’attuale amministrazione è figlia di un momento particolare dove l’esperienza era un difetto, fare parte di un partito in cui ci si poteva anche confrontare e discutere era visto come una iattura, dove l’essere “nuovi” era la panacea di tutti i mali. Com’è anche vero, che tutto ciò si è rivelato un enorme sbaglio, l’inesperienza l’ha fatta da padrone, i gruppi che hanno sostenuto questa scelta si sono sciolti come neve al sole, e, passato il primo momento di euforia, i promotori di questo impianto politico, che sapevano benissimo quanto sarebbe stato difficile governare la nostra città per un gruppo di amministratori senza alcuna esperienza, hanno pensato bene, chi prima e chi dopo, di prenderne le distanze.

Il programma, tanto decantato in campagna elettorale, è stato sostanzialmente disatteso. Non è stato ottenuto nessun finanziamento in grado di rilanciare qualche tema di sviluppo del nostro territorio, la struttura comunale non è stata per nulla valorizzata, i problemi atavici dell’Ente sono rimasti irrisolti e la trasparenza che doveva caratterizzare l’azione amministrativa è rimasta una chimera. Questo è avvenuto perchè non basta avere un progetto, fondamentale è anche costituire una squadra in grado di attuarlo.

Fatta la dovuta premessa, veniamo al motivo dello stupore. Chi suggerisce la strada politica da intraprendere per le future elezioni comunali? Chi invoca una squadra con capacità e competenze? L’ing. Sabetti, “l’ideologo” del gruppo de “La fabbrica delle Idee” e poi dell’attuale Amministrazione. Colui il quale, insieme a qualche altro “esperto” della politica larinese, ha voluto fortemente una squadra di persone tutte nuove, quindi priva di esperienza amministrativa.

Pertanto, gli chiediamo di farsi un minimo esame di coscienza e di evitare di arrampicarsi sugli specchi per rifarsi una verginità politica prendendo le distanze da un’amministrazione ormai priva di consensi, con ragionamenti critici esternati in modo generico e velato. L’ex sindaco dovrebbe avere il coraggio di dire cosa pensa dell’azione degli attuali amministratori, ritiene che abbiano lavorato bene o male? E se hanno lavorato male, politicamente parlando, lui ha delle responsabilità politiche o meno?

 

Il Gruppo Siamo Larino

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 



Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi