Pubblicato: mercoledì 06 dicembre, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Gara per la fiera d’ottobre di Larino, assolta l’ex Giunta Giardino

Violazione delle norme di legge relative alle procedure di gara per l’affidamento degli spazi della fiera di ottobre di Larino nell’anno 2011. L’ex sindaco, Guglielmo Giardino, e gli altri amministratori dell’epoca sono stati assolti con formula piena perché il fatto non sussiste. Il processo a carico dell’allora primo cittadino, del vicesindaco, Giovanni Quici e degli assessori Massimo Starita, Clemente Pascarella, Giulio Pontico, Michele Urbano e Giovanni Lapenna, si è concluso con il verdetto del giudice che ha decretato la totale assoluzione degli imputati. Si conclude così una vicenda che aveva destato clamore ma che non ha riscontrato alcuna responsabilità da parte degli amministratori dell’epoca coinvolti. Viva soddisfazione è stata espressa dai legali difensori: Michele Liguori, Lucia Scardera, Antonio Urbano, Antonio De Michele, Linda Pascarella, Egidio Iannucci e Fausi Khalifh Iannucci. Il Collegio era composto dal presidente Michele russo e dai giudici Daniele Colucci e Tiziana Di Nino.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi