Pubblicato: venerdì 24 novembre, 2017 - Tempo di lettura: 2 min.

Malore al Savoia, muore il direttore della Biblioteca Unimol. Domani (sabato 25) i funerali di Giorgio Palmieri

Un uomo di raffinata eleganza intellettuale. Di sicuro una personalità di spicco nel mondo culturale molisano, cui tanto ha dato. Cultura che oggi piange una grande perdita, quella di Giorgio Palmieri, 59 anni, direttore della Biblioteca dell’Università del Molise, responsabile dell’Area attività culturali e museali dell’Unimol e del coordinamento delle sedi bibliotecarie di Isernia Pesche e Termoli. Per molti intellettuali della nostra terra un punto di riferimento, una granitica certezza di sapere. Un malore lo ha portato via alla vita mentre parlava di quello che più amava: cultura. Mentre relazionava, in un Teatro Savoia di Campobasso gremito, alla presentazione dei libri sulla storia di Campobasso di Vincenzo Eduardo Gasdia.

Aveva iniziato a parlare da una decina di minuti, poi il malore lo ha fatto accasciare. Gli altri relatori e alcuni medici lo hanno soccorso; l’immediata chiamata al 118. L’arrivo dell’ambulanza e la corsa in Ospedale, al Cardarelli. Per Giorgio Palmieri non c’è stato nulla da fare: infarto. I tantissimi in sala sala sgomenti, la presentazione stoppata. Una notizia che ha lasciato attoniti e addolorati non solo i presenti, ma tutto il mondo culturale molisano, Campobasso e l’ateneo, i colleghi, Riccia, paese di cui era originario. Una tragedia. Sui social una marea di commenti di cordoglio, il ricordo umano e professionale di chi lavorava con lui, di chi si occupa di storia e cultura. Il ricordo di un uomo e un intellettuale di spessore. Poche e commosse le parole del Rettore Gianmaria Palmieri: “Abbiamo perso un grande uomo e un grande professionista”.

L’Università del Molise – è scritto invece sul sito dell’Ateneo – partecipa attonita e commossa l’improvvisa e prematura scomparsa del carissimo Giorgio Palmieri, straordinario professionista e figura di spicco della cultura molisana. Alla famiglia e in particolare alla figlia Giorgia, l’abbraccio più affettuoso di tutta la comunità di UniMol”.

Giorgio Palmieri era all’Università dal 1994, laureato in lettere indirizzo storico con una solida esperienza di ricerca, ha ricoperto cariche apicali in associazioni e comitati culturali, commissioni e ha insegnato in corsi di formazione e seminari.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese

I funerali si terranno domani alle 11 a Riccia.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi