Pubblicato: venerdì 13 ottobre, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Isernia. Botte e minacce alla compagna, 41enne arrestato per stalking

Un paio di settimane fa la polizia lo aveva salvato mentre tentava di farla finita buttandosi dal ponte Cardarelli. Ma dietro il gesto disperato dell’uomo, 41 anni, originario di Isernia, c’era dell’altro. Pian piano è venuta a galla una storia di inaudita violenza. Il tentativo di suicidio era stato infatti dettato dall’ennesima lite che aveva avuto con la compagna. Qualche ora prima l’aveva colpita a furia di pugni, calci e testate, provocandole la rottura del setto nasale, oltre a una serie di contusioni e traumi su varie parti del corpo. A questo punto la donna, di 40 anni, ha preso suoi figli piccoli – spesso testimoni di quelle violenze – ed è fuggita in Umbria, dove ha trovato il coraggio di denunciare. Al resto hanno pensato gli uomini della sezione di polizia giudiziaria della Procura di Isernia e i colleghi della Squadra mobile, raccogliendo testimonianze e certificati che hanno documentato i mesi d’inferno vissuti dalla vittima. La violenza, le aggressioni, erano all’ordine del giorno, così come le telefonate e pressioni psicologiche che hanno finito per generare ansia nella vittima, al punto da evitare anche di andare a lavorare o comunque di uscire da sola. L’uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Isernia. Nei suoi confronti sono stati ipotizzati i reati di stalking e lesioni gravi. I fenomeni di violenza e abusi subiti dalle donne sono purtroppo in preoccupante aumento, anche in provincia di Isernia, ha sottolineato il questore Borzacchiello. Ma oggi ci sono più strumenti per intervenire ed evitare tragici epiloghi. Da un lato le forze dell’ordine possono intervenire di propria iniziativa, dall’altro le vittime possono rivolgersi proprio in Questura per ricevere informazioni e aiuto necessari per prevenire episodi simili a questo.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi