Pubblicato: giovedì 12 ottobre, 2017 - Tempo di lettura: 2 min.

Termoli: tragedia in mare, affonda barca a motore. Due morti

Tragedia in mare a Termoli, a Rio Vivo, a poche decine di metri dalla riva. Una barca a motore con 4 persone a bordo è affondata. Due sono morte, due sono state salvate. La richiesta d’aiuto è arrivata poco dopo le 17: ‘Stiamo imbarcando acqua’ avrebbe urlato via radio il proprietario del piccolo natante, un uomo di 78 anni esperto di mare, e uscito in barca con la moglie e una coppia di amici per pescare. Ma l’uscita si è trasformata in tragedia. Quando la motovedetta è arrivata, pochi istanti dopo la chiamata di soccorso, nella zona davanti l’istituto zooprofilattico e quindi vicinissima al porto, due persone erano già morte, annegate. Una è Giovanna Cattino, 79 anni, moglie di Gerardo Pavarese proprietario della barca. Lui si è salvato insieme a Maria, moglie dell’amico Tommaso Buffolino, 79 anni di Termoli che invece non ce l’ha fatta. Una tragedia inspiegabile anche agli occhi degli esperti soccorritori. La barca aveva due motori nuovi e tutte le dotazioni di sicurezza, compresi i salvagenti, che sono rimasti a bordo. Il mare era una tavola. Con molta probabilità sono stati sorpresi da un imprevisto e la barca è affondata in pochi secondi, portandosi sott’acqua anche due degli occupanti. L’imbarcazione è stata traghettata in porto dai mezzi della Marinucci Yachting, che poi hanno iniziato anche il lento recupero. In acqua anche i sommozzatori dei vigili del fuoco arrivati da Campobasso. Da un primo sopralluogo sulla barca lunga sei metri non è stata trovata nessuna falla e il mezzo riusciva a stare a galla, nonostante la presenza di diverse persone a bordo. Circostanze che rendono ancora più assurda la tragedia e per ora senza spiegazioni la tragedia. Solo i sopravvissuti potranno dire qualcosa di più. Sono stati portati subito in ospedale. La donna è stata ricoverata in medicina d’urgenza sotto osservazione, mentre il proprietario della barca ha avuto un principio di ipotermia ed è stato portato in Rianimazione.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi