Pubblicato: domenica 17 settembre, 2017 - Tempo di lettura: 2 min.

Isernia. Il neo comandante dei Vigili del fuoco: gioco di squadra per tenere in alto il nome del Molise

Passaggio di consegne al comando provinciale di Isernia. Luigi Giudice, trasferito a Como, dopo tre anni di permanenza al comando di contrada Rio, lascia il suo posto a Raffaella Pezzimenti. Nata a Reggio Calabria, si è laureata giovanissima, a 25 anni, in Ingegneria Civile con il massimo dei voti e con lode. Nel 1994 è entrata nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, prendendo servizio all’Ispettorato Aeroporti e Porti. Dal 2004 ha assunto la funzione di Vicario di tale Ufficio con partecipazione anche a Commissioni Internazionali in ambito di norme ICAO (branca dell’ONU) in rappresentanza della Delegazione Italiana. Dal 2008 al 2010 è stata impegnata al Comando di Roma per le attività di prevenzione incendi e per il soccorso. Nel 2011 è passata alla Direzione Centrale per la Formazione, a Roma, assumendo l’incarico di Vicario del Dirigente dell’area Coordinamento e Sviluppo della Formazione. Ha partecipa agli eventi sismici della pianura Padana nel 2012. Il primo gennaio 2015 è stata nominata Primo Dirigente ed è stata assegnata alla Direzione regionale l’Umbria dal gennaio 2016. Ha assunto anche l’incarico di Dirigente di Staff del Comando di Cratere Umbria. L’ingegner Pezzimenti oltre a numerosi incarichi svolti per l’amministrazione (solo per citarne alcuni ha partecipato a molteplici commissioni di collaudo di forniture centralizzate e coordinato vari gruppi di lavoro) ha avuto tantissimi elogi per la sue alte capacità organizzative e le sue competenze. Raffaella Pezzimenti ha cominciato la sua esperienza a Isernia con tanto entusiasmo, sottolineando le prime buone impressioni avute del comando che ha cominciato a dirigere. Durante il primo incontro con il personale, il neo comandante ha invitato tutti a continuare a dare il meglio, sottolineando un concetto: per portare a casa i risultati bisogna fare gioco di squadra; l’individualismo non porta da nessuna parte. Anzi, si rischia di fare danni. É questa la sua ricetta – ha detto – per tenere in alto il buon nome del Molise. Per la prima donna a ricoprire l’incarico di comandante provinciale a Isernia, c’è stato anche un omaggio floreale da parte del personale. Raffaella Pezzimenti è il quindicesimo dirigente del Comando dall’istituzione della Provincia di Isernia nel 1970.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi