Pubblicato: mercoledì 13 settembre, 2017 - Tempo di lettura: 0 min. meno di 1 min.

Ritrovata dai Carabinieri la statua di San Michele Arcangelo rubata a Monteroduni

È stata ritrovata nel Lazio dai Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio Culturale nel Lazio la statua di San Michele Arcangelo, rubato nel gennaio del 2016 a Monteroduni. L’opera – risalente al XIV secolo – era insieme ad altre rinvenute nell’abitazione di due persone, entrambe denunciate. I dettagli dell’operazione “Start Up” – condotta in collaborazione con i carabinieri del comando provinciale di Isernia – sono stati illustrati durante una conferenza stampa alla quale ha preso parte anche il Procuratore Capo di Isernia Paolo Albano. Complessivamente i Carabinieri hanno recuperato oepre d’arte per circa 7 milioni di euro.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi