Pubblicato: sabato 15 luglio, 2017 - Tempo di lettura: 2 min.

Challenge di Campobasso: Italia- Grecia 66-56

Tabellino

ITALIA- GRECIA 66-56 (22-12/ 13-14/ 19-7)

Italia: Trapani 7, Laganà 2, Berra 0, Pajola 8, Buffo 10, Bonacini 5, Caruso 13, Dieng 0, Serpilli 3, Ebeling 0, Morgillo 0, Barbante 6, Zampini 6, Vigori 6.

Coach: Capobianco

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese

Grecia: Kalaitzakis G. 4, Moraitis 15, Kamperidis 7, Kalaitzaikis P. 6, Gorgolis 5, Pilavios 1, Dimprogiannis 0, Arsenopoulos 0, Kampouridis 11, Douvlis 2, Liounis 5, Virlas 0, Altinis 0.

Caoch: Vlussopoulos

Arbitri: Weidmann, Beneduce, Bernardo

In campo per la seconda gara dell’International Basket Challenge- The Molise Project: Italia – Grecia, in campo tra gli arbitri Luca Weidmann fischietto campobassano di Serie A1. L’inno di Mameli risuona nella splendida cornice del Pala Unimol, grosse emozioni per i circa 400 spettatori presenti. Sugli spalti del Pala Unimol anche gli addetti ai lavori, società molisane e non per l’International Basket Challenge- The Molise Project, organizzato dalla Nuova Ceststica Campobasso in collaborazione con il Cus Molise

Approccio timoroso dell’Italia, primi tre minuti con la Grecia sopra 4-0. Coach Capobianco richiama tutti agli ordini e parziale di 14-0 all’ottavo minuito, Vlussopoulos chiama time-out. Aumenta il punteggio, le squadre chiudono il primo periodo sul 22-12. Le difese protagoniste in apertura del secondo quarto, primo canestro dell’Italia dopo quattro minuti. Questa volta è la panchina Azzurra a chiamare il minuto sul 24-19. Con azioni più pulite in attacco l’Italia costruisce il suo vantaggio +9, si va al lungo riposo sul 35-26.

Si segna poco al rientro dall’intervallo, 5-4 dopo cinque minuti di gioco. Coach Capobianco esorata i suoi ragazzi a provare i giochi studiati in allenamento. Si esprime bene un’Italia, che chiude il quarto sul 54-33. La gara si mantiene su ritmi alti, Pajola e compagni perdono un poco di concentrazione, subiscono un passivo time–out Italia a tre minuti dalla fine. Ultimo periodo completamente appannaggio dei ragazzi di Vlussopoulos. 64-56 il finale di Italia –Grecia.

A margine della gara Coach Capobianco ha dichiarato: “Sono soddisfatto della gestione dei possessi. Buone indicazioni sono arrivate anche dalla difesa, sebbene a tratti abbiamo mollato. Complessivamente sono contento della prestazione con la Grecia”.

Al termine della prima giornata del quadrangolare internazionale la classifica vede: Italia 2, Finlandia 2, Grecia 0, Danimarca 0.

Il programma della seconda giornata vedrà scendere in campo oggi  alle 18.00 Danimarca- Grecia, a seguire Finlandia – Italia.

Fonte: Ufficio Stampa

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi