Pubblicato: giovedì 18 maggio, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Forniture senza gara d’appalto a Pavia, coinvolta azienda molisana

Tocca anche il Molise un’inchiesta del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Pavia – incentrata sulla fornitura senza gara d’appalto del sistema informatico per il controllo del traffico nel centro storico – che si è conclusa con gli avvisi di garanzia a carico dell’Assessore ai trasporti del comune lombardo Davide Lazzari, del Partito Democratico, e di due ex dirigenti. Le apparecchiature erano state infatti acquistate da una start up con sede in provincia di Campobasso, per un valore di 80mila euro. L’inchiesta – coordinata dal capitano Davide Spineto – ha accertato che il sistema non è mai entrato in funzione. Nei confronti degli indagati la Procura di Pavia ha ipotizzato il reato di turbativa d’asta.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi