Pubblicato: martedì 16 maggio, 2017 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Le novità del XXV Slalom Città di Campobasso- Memorial Battistini

E’ stato presentato il XXV Slalom Città di Campobasso – Memorial Gianluca Battistini, nella Sala Giunta della Regione Molise sono stati svelati i dettagli della gara automobilistica in programma il prossimo fine settimana. Le curve della “gildonese” mettono in palio punti per il Campionato Italiano Slalom e per il CEZ (Central European Zone) la championship continentale.

A fare gli onori di casa la Regione Molise partner della gara organizzata dell’Automobile Club di Campobasso, in collaborazione con la Molise Racing e dalla Tecno Motor Racing Team.

Diverse le cariche politiche regionali, intervenute durante la presentazione: il Presidente della Regione Molise Paolo Di Laura Frattura, il Consigliere regionale con delega allo sport Carmelo Parpiglia, Antonio Battista Presidente della Provincia di Campobasso e Sindaco di Campobasso e l’Assessore allo Sport del Comune di Campobasso Marilina Rubino.

Non è potuto intervenire il Presidente dell’Automobile Club di Campobasso Luigi Di Marzo, fermato da motivi di lavoro. A fare gli onori di casa per l’ACI Giovanni Caturano Direttore dell’Automobile Club di Campobasso e Isernia, Matteo Luciano Vice Presidente della ACI e Saverio Ricciardi Consigliere Automobile Club Campobasso e fiduciario ACI Sport per il Molise. Non potevano mancare il Presidente del Coni Regionale Guido Cavaliere e Antonio Rosari Delegato Provinciale Coni Campobasso, sempre vicini agli organizzatori dello slalom.

Immancabile l’intervento della famiglia Battistini che ha rinnovato l’appuntamento al 21 maggio lungo la Statale Gildonese per la XXV edizione dello Slalom Città di Campobasso – Memorial Gianluca Battistini.

Svelato il nome del primo pilota europeo, l’ungherese Martin Laszlo Bognav si presenterà in Molise a bordo di una Golf I. Tra i campioni italiani Fabio Emanuele il driver della Campobasso Corse non vuole mancare l’appuntamento con la gara della sua città.

Tra le novità dell’edizione 2017 il coinvolgimento del Centro M2 di Campodipietra che sabato pomeriggio a partire dalle 15.30 ospiterà le verifiche tecnico sportive e domenica la cerimonia di premiazione. Si apre una settimana intensa per gli organizzatori si lavora negli uffici e lungo il circuito. L’ACI Campobasso sta lavorando sulle tre liste d’iscrizione, attesi i piloti impegnati nel campionato italiano ed europeo, senza dimenticare i driver iscritti alla gara di regolarità. Sono partiti i lavori dei “ragazzi” di Mascione, che, come sempre, si occuperanno di allestire il percorso di 3,400 chilometri.

L’Automobile Club Campobasso e la Regione Molise hanno stipulato una partnership a lungo termine per garantire che lo Slalom Città di Campobasso – Memorial Gianluca Battistini ed il Rally del Molise, le due manifestazioni automobilistiche rappresentano un’eccellenza sportiva della nostra regione ed è giusto mantenere questo patrimonio sportivo ma ormai anche culturale.

Fonte Ufficio Stampa

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi