Pubblicato: lunedì 15 agosto, 2016 - Tempo di lettura: 1 min.

Castel del Giudice. Grande successo per la prima edizione del Festival degli artisti di strada

buskers 1Impossibile annoiarsi. Nella due giorni del Casteldelguidice Buskers Festival, la rassegna internazionale dedicata all’arte di strada, c’è stato spazio solo per il divertimento e l’ammirazione per i protagonisti delle due serate. A scaldare l’atmosfera ci hanno pensato Mister Bang e la sua comicità esplosiva (in tutti i sensi) e l’allegria contagiosa della Mabò Band, sempre pronta a interagire con il pubblico e a distribuire sorrisi. Molto apprezzati– nello scenario di Borgo Tufi – anche gli equilibrismi proposti dal circo teatro della compagnia Scatola Rossa, mentre come sempre ha fatto centro El Kote, artista cileno capace di sorprendere sia nelle vesti di giocoliere sia di comico. Acrobazie e giochi con il fuoco hanno caratterizzato lo spettacolo della compagnia acrobatica Asante Kenya, mentre Andrea Fidelio – dj busker – ha conquistato davvero tutti con la sua comicità surreale, dotta e irriverente. La sua è un’esperienza di vita davvero particolare. Ha lasciato il lavoro in banca per dedicarsi all’arte di strada. Ed è stata molto apprezzata l’esibizione di Nicola Pesaresi, eccellente ventriloquo: dopo i primi riscontri a Italia’s Got Talent ha deciso di far scendere in strada i suoi simpatici personaggi A chiudere il cerchio ci hanno pensato la musica dei Kallidad. I tre giovani australiani, dai volti dipinti con le maschere messicane nel giorno dei morti, hanno entusiasmato e si sono fatti apprezzare ovunque con ritmi fuori dal comune. Buona la prima, dunque. Con queste due serate, a Castel del Giudice si sono poste le basi per cominciare a pensare in grande e continuare a crescere.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi