Pubblicato: martedì 30 Aprile, 2013 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Esercizi commerciali aperti il Primo maggio, Uiltucs dice no

Critico il segretario regionale Guarracino che sollecita l’apertura di un tavolo di confronto con la Regione e i Comuni al fine di individuare interventi per rilanciare il settore e combattere la grave crisi che investe aziende e lavoratori. 

Primo maggio all’insegna della polemica per l’annunciata apertura di alcuni esercizi commerciali nei principali comuni della regione. A scendere in campo è Uiltucs che, per bocca del segretario regionale, Pasquale Guarracino, esprime forte dissenso e la netta contrarietà. “Con estrema meraviglia, abbiamo appreso che in diversi centri molisani è stata richiesta l’apertura degli esercizi commerciali, che di sicuro non svolgono servizi di pubblica necessità, nella giornata del Primo maggio. Tutto questo – denuncia Guarracino – nonostante sia stato ampiamente dimostrato, in quest’anno e più di liberalizzazione indiscriminata delle aperture festive, che non è questa la soluzione per far fronte al crollo del settore in tutta la regione, dato il crescente numero di aziende della piccola, media e grande distribuzione che hanno chiuso i battenti nell’ultimo periodo”. Il sindacato ricorda come il Primo maggio debba essere “una giornata in cui il lavoro va onorato, nel rispetto della dignità di tutti i lavoratori, non delle esigenze di alcune aziende, che pure non traggono troppo benefici dalle aperture festive”. Uiltucs, nel lanciare ancora una volta l’allarme per il marcato crollo dei consumi, chiede l’apertura di un tavolo di confronto e di concertazione con il nuovo governo regionale e con le amministrazioni comunali. Un confronto che debba puntare ad individuare le azioni di rilancio del commercio in Molise e al superamento della gravissima crisi che investe le imprese del settore e con esse centinaia di lavoratori.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi